I nostri gatti neutri ritirati dalla riproduzione 

Ognuno di loro è un pezzo del nostro cuore...
Sono i meravigliosi gatti che in questi anni ci hanno donato la loro dolce compagnia e hanno contribuito come riproduttori al nostro lavoro di selezione. Difficilmente un gatto all'interno della nostra casa viene lasciato intero per oltre  5-6 anni di vita. Alcuni purtroppo e per diverse necessità, vengono sterilizzati anche prima, perchè non sempre un gatto che decidiamo di introdurre nel programma riproduttivo è idoneo per tale scopo, che sia per un fattore caratteriale, perchè manifesta stress e disagio o semplicemente perchè si rivela inidoneo ad essere un riproduttore. Il nostro dovere è quello di pensare sempre in primis alla salute, soprattutto mentale, dei nostri gatti, rinunciando qualche volta alle loro pregiate linee se ciò significa fare il loro bene. 
Alcuni di loro vivono con noi, nella nostra grande famiglia, altri, vengono affidati a persone che riescono a convincerci di essere la famiglia giusta per loro con cui è nata una bellissima amicizia e con cui siamo costantemente in contatto. 
Questa è una pratica molto criticata dai meno esperti che non conoscono il gatto e l'importanza del rehoming ( la ricollocazione presso un'abitazione diversa). E' molto importante all'interno di un allevamento mantenere un numero adeguato di gatti ed evitare sovraffollamento e sviluppo di situazioni stressanti e conflittuali. Per questo motivo, anche se separarci da loro non è mai facile, qualche volta si rende necessaria la ricollocazione presso una famiglia senza altri gatti. Vederli amati, viziati e coccolati con attenzioni esclusive è per noi una grande gioia.



 

1/1