Selezioniamo i nostri cuccioli per amore e per la grande passione che abbiamo per questa splendida varietà di gatto persiano, in questa sua speciale colorazione. 

Il gatto persiano chinchilla è considerato, non solo da noi, uno dei persiani più affascinanti fino ad ora selezionati. 

La selezione di questi gatti nel corso degli anni ha raggiunto standard molto elevati e possiamo vedere sempre più soggetti molto estremi esattamente come i gatti persiani di altre colorazioni, anche se noi apprezziamo sempre moltissimo il persiano chinchillà nello standard degli anni 80, con il muso da bambola, meno estremo, e siamo felici se qualche volta nasce dalle nostre linee di sangue.

Tuttavia, cerchiamo di selezionare i nostri gatti estremi con un look molto dolce dagli occhi grandi, dolci ed espressivi secondo l'attuale standard di razza. 

I nostri gatti hanno tutti un carattere docile e affettuoso perchè vengono allevati con grande amore e dedizione da tutta la famiglia. Loro sono fonte di grande gioia per noi e occuparci di loro è diventata una delle cose più importanti della nostra vita. 

Per i pochi gattini da cui decidiamo di separarci cerchiamo famiglie responsabili e amorevoli, che hanno il desiderio di accogliere una delle nostre preziose nuvolette come parte integrante della famiglia. 

I gattini vengono ceduti con la sottoscrizione di un contratto che chiarisce ogni condizione di cessione per la tutela del gatto stesso.

Se nella sezione "cuccioli disponibili" del nostro sito, non vi sono gattini disponibili, potete contattarci telefonicamente, preferibilmente in ore pomeridiane, per valutare la possibilità di essere inseriti in lista d'attesa per un gattino delle cucciolate in arrivo. L'attesa per il cucciolo desiderato, può variare da un minimo di poche settimane ad un massimo di due e tre anni se si desidera un soggetto con caratteristiche da show. 

Non saranno ceduti come soggetti da esposizione cuccioli di età inferiore a 10 mesi che non abbiano già ottenuto buoni risultati in esposizione felina, anche se sono molto promettenti.

E' assolutamente vietato acquisire il gatto per poi venderlo a terze persone a nostra insaputa.

Le famiglie che scegliamo per i nostri piccolini, prima della consegna, riceveranno ogni informazione necessaria alla loro corretta gestione per quanto riguarda l'alimentazione, la toelettatura quotidiana e il bagnetto, in modo da provvedere a reperire tutto il necessario per accogliere il gattino prima del suo arrivo. 

Restiamo sempre a disposizione per qualunque necessità e consiglio, naturalmente, anche dopo la cessione e  

siamo felici di ricevere notizie e foto/video periodiche dei nostri gattini per la gioia di vederli crescere amati dalle loro nuove famiglie.

Tutti i nostri gatti vivono in ambiente protetto lontani da ogni pericolo, non escono dalla nostra casa e non hanno contatti con gatti sconosciuti. Sono esenti da malattie infettive Fiv Felv e dalla sindrome del rene policistico, malattia genetica tipica del gatto persiano (PKD), il test è stato effettuato su DNA dai laboratori autorizzati e i referti sono depositati presso la nostra Associazione di appartenenza in quanto sono obbligatori per ottenere l'iscrizione all'Ente Nazionale Felinotecnica Italiana e il rilascio del certificato genealogico del gatto iscritto e dei suoi discendenti. 

I gatti nati da riproduttori già certificati e che hanno gli esami depositati in ENFI, non vengono più testati su DNA e la garanzia dell'assenza della mutazione genetica viene messa per iscritto all'atto della cessione, oltre alla dicitura PKD N/N sul certificato genealogico.

I nuovi gatti che vengono da noi acquistati come riproduttori, presso altri allevamenti, una volta arrivati in Italia, vengono tenuti in quarantena e sottoposti a visite di controllo ed esami per confermare l'assenza di malattie infettive e genetiche, inoltre, vengono sottoposti ad esame ecocardiografico per verificare l'assenza di patologie cardiache. Quest'ultimo esame non è obbligatorio per la razza persiana, ma viene fatto per avere un maggiore controllo sulla salute dei nostri riproduttori.

I gattini possono lasciare la casa al compimento di 90 giorni, con certificato attestante la salute e tutta la documentazione del gatto, libretto sanitario, microchip, pedigree ed eventuale passaporto.

E' possibile effettuare visite ed esami specifici se richiesti dal nuovo proprietario prima della cessione, esami che non rientrano in quelli di routine, a carico del nuovo proprietario.

Il nuovo proprietario dopo aver acquisito il gatto, è invitato a registrare il passaggio di proprietà sul microchip e sul pedigree presentando la modulistica rilasciata dall'allevamento, entro i tempi stabiliti.

I gatti possono essere consegnati presso il nuovo domicilio da persone autorizzate al trasporto solo in casi eccezionali (a carico del nuovo proprietario), ma preferiamo conoscere di persona ogni famiglia dei nostri piccolini. 

 

Per qualunque altra informazione contattateci al numero indicato nei contatti oppure via mail, inviandoci una gentile presentazione.

 

Un saluto da tutte le nostre piccole rose. 

Informativa sulla cessione dei cuccioli

     © 2015 Rosa Argentata. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti delle pagine. Foto by   

  • Facebook Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now